Interpellanza avente per oggetto:

Che fine ha fatto Seregno News?

Signor sindaco,
il periodico del comune di Seregno “Seregno News” ha iniziato le pubblicazioni nell’ottobre del 1997 ed è poi proseguito per 55 edizioni (oltre a diversi numeri speciali) fino a marzo del 2005.

Tale periodi nasce a seguito di una risoluzione di Rifondazione Comunista in occasione della approvazione del bilancio di previsione del 1996.

Risoluzione del Consiglio Comunale Proposta dal consigliere Giuseppina Minotti

Il Consiglio Comunale di Seregno nella seduta del giorno 24 settembre 1996 precisa i seguenti orientamenti in merito alla mozione presentata da Forza Italia dal titolo “Per una pluralità di informazione”:

1. Il Consiglio Comunale ritiene che una corretta e plurale informazione sia alla base della partecipazione democratica della popolazione seregnese.

2. Il Consiglio Comunale ritiene perciò necessario riprendere le pubblicazioni di un periodico comunale  al fine di offrire spazi di informazione sulla attività amministrativa, sui servizi comunali, alle diverse posizioni politiche presenti, o non presenti, in Consiglio Comunale, alle forze sociali, alle associazioni ed ai gruppi presenti sul territorio.

3. Lo studio di fattibilità come pure l’indirizzo editoriale di massima è demandato alla Conferenza dei Capigruppo che successivamente lo presenterà al Consiglio Comunale per l’approvazione.

La risoluzione venne approvata all’unanimità con una modifica riguardante l’eliminazione delle frasi: “o non presenti” e “alle forze sociali, alle associazioni ed ai gruppi presenti sul territorio”.

Sono passati ormai due mesi dalle elezioni amministrative ed i gruppi consiliari non sanno nulla circa il futuro di “Seregno News” e tutto fa pensare che l’attesa potrebbe protrarsi ancora per molto.

Non credo si possano addurre problemi amministrativi perché alle precedenti elezioni (del 2000) si votò il 16/4, si fece il ballottaggio il 30/4 ed io consegnai l’articolo di commento il 14/5, cioè 15 giorni dopo.

Credo che la questione debba essere posta urgentemente all’attenzione del Consiglio Comunale per l’approvazione dell’opportuno atto di indirizzo.

Chiedo quale sia il parere dell’Amministrazione comunale.

Distinti saluti.

Giuseppina Minotti
(capogruppo del PRC)
Seregno, 29 maggio 2005
Consiglio Comunale di Seregno
(prov. Monza e Brianza - Italia)