Interpellanza a risposta scritta avente per oggetto:

Prendendo spunto dal rifiuto dell’Amministrazione Comunale di concedere a Sintesi Sociale, unitamente a Punto Rosso e Compagnia degli Stracci, la sede di via Montello a suo tempo promessa chiedo come l’Amministrazione pensa di affrontare e risolvere questo problema ed in generale quello delle sedi delle associazioni?

Signor sindaco,
il problema delle sedi delle associazioni pare destinato a trascinarsi insoluto malgrado le assicurazioni che le varie amministrazioni in carica periodicamente elargiscono alle associazioni medesime. In questo contesto risultano maggiormente penalizzate le associazioni culturali che non hanno la possibilità di accedere al mercato privato (in balia della speculazione edilizia) e quindi sono costrette a dipendere dall’intervento dell’ente pubblico.

La vicenda di Sintesi Sociale mi sembra esemplare di questa situazione.

Siccome i fatti sono a tutti noti non mi sembra il caso di riportarli in questa interpellanza.

Chiedo invece all’Amministrazione quale è il suo punto di vista sulla questione e quali provvedimenti intende prendere per cercare di risolvere il contenzioso che si è creato ed il problema più generale delle sedi delle associazioni.

Distinti saluti.

Giuseppina Minotti
(capogruppo del PRC)
Seregno, 8 settembre 2005
Consiglio Comunale di Seregno
(prov. Monza e Brianza - Italia)