Interpellanza a risposta scritta avente per oggetto:

Qual'è la situazione e quali sono le iniziative che l'Amministrazione intende intraprendere per fronteggiare la penuria d'acqua? Le piscine sui tetti?

Egr. Signor Sindaco,

qualche tempo fa ho presentato un ordine del giorno sul problema “Acqua” che attende pazientemente di essere discusso.

Nel frattempo è balzata alla ribalta la questione della penuria d'acqua che ormai appare avere caratteristiche non già  stagionali ed occasionali ma di lungo periodo.

Insomma dobbiamo prepararci a convivere con questo problema e approntare urgentemente le soluzioni.

Alcune di queste esulano dalla competenza delle amministrazioni locali (salvo l'opera di pressione che queste possono e devono fare) ma altre sono alla loro portata sia direttamente sia attraverso le aziende partecipate.

L'Amministrazione potrebbe agire sia attraverso il regolamento edilizio sia impegnandosi in iniziative di educazione al consumo consapevole.

Certamente bisogna evitare che, mentre si chiede (giustamente) di limitare i consumi d'acqua si permette poi di costruire case con piscine sul tetto ...

Vorrei conoscere il parere dell'amministrazione e come intende muoversi.

Distinti saluti.

Giuseppina Minotti
(capogruppo del PRC)
Seregno, 8 maggio 2007
Consiglio Comunale di Seregno
(prov. Monza e Brianza - Italia)