Interpellanza a risposta scritta avente per oggetto:

Anche la Protezione Civile tra le Forze dell'Ordine? Via, non esageriamo!

Signor sindaco,

leggo sul nuovo numero di Seregno Inform@ un articolo dal titolo “A scuola di sicurezza. Gli alunni di Seregno “a lezione” dalle Forze dell'Ordine”.

Fin qui nulla da dire anche se sono convinta che questa insistenza “securitaria” serva unicamente alla propaganda politica del centro destra.

Tuttavia non bisognerebbe esagerare ed annoverare tra le Forze dell'Ordine oltre a Polizia Locale e Stradale anche i volontari della Protezione Civile ed i Vigili del Fuoco.

Credo sia utile ricordare che, secondo il diritto pubblico italiano, le Forze dell'Ordine sono le tre forze di polizia a cui la legge conferisce la qualifica di operatori di Pubblica Sicurezza: Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri e Corpo della Guardia di Finanza. Il loro compito è quello di mantenere, ove necessario, l'ordine pubblico laddove vi sia pericolo di degenerazioni (manifestazioni politiche, sportive, sindacali, culturali, eccetera).

Non le sembra, signor Sindaco, che l'Amministrazione dovrebbe pubblicare, in bella evidenza, una rettifica sul prossimo numero di Seregno Inform@ ed inviare le sue scuse ai gruppi interessati e che nel frattempo potrebbe fare analoga rettifica sul sito del comune?

Distinti saluti.

Giuseppina Minotti
(capogruppo del PRC)
Seregno, 28 ottobre 2008
Consiglio Comunale di Seregno
(prov. Monza e Brianza - Italia)