Interpellanza a risposta scritta avente per oggetto:

Il Pio Albergo Trivulzio di Milano è un caso macroscopico ma siamo sicuri che a Seregno vada tutto bene?

Signor sindaco,

dopo il caso del Pio Albergo Trivulzio di Milano consistente in affitti di favore e vendite a prezzi inferiori a quelli di mercato c'era da aspettarsi che i cittadini mi chiedessero se a Seregno tutto fosse a posto dal punto di vista gestionale delle proprietà  comunali, degli enti e società  partecipate dal Comune e/o che agiscono sul territorio del Comune di Seregno.

Non avendo le conoscenze adeguate a rispondere rigiro la domanda all'Amministrazione con una richiesta mia personale: è possibile pubblicare sul sito del comune, naturalmente salvaguardando la privacy,  la situazione amministrativa aggiornata circa le proprietà  sopra nominate?

Ho anche una domanda supplettiva: come mai sei appartamenti (su un totale di 12) di proprietà  della ex AMSP (ora AEB) di Seregno, siti in via Flli Bandiera, sono liberi da anni? Non possono essere affittati a chi ha bisogno di una casa?

Attendo una risposta da parte dell'Amministrazione.

Distinti saluti

Giuseppina Minotti
(capogruppo della FdS)
Seregno, 1 marzo 2011
Consiglio Comunale di Seregno
(prov. Monza e Brianza - Italia)