Interpellanza a risposta scritta avente per oggetto:

Meglio i parcheggi gratis o il rincaro delle tariffe dei servizi socio educativi a domanda individuale (trasporto disabili, asilo nido, centro estivo)?

Signor sindaco,

da oltre due anni il parcheggio di Piazza Risorgimento è ad uso gratuito mentre, secondo le affermazioni (maggio 2008) dell'allora assessore Marco Formenti “«L'utilizzo dei parcheggi sarà per il monento gratuita e regolamentata solamente a disco orario …».

Due anni possono essere considerati “per il momento”?

In questi giorni la giunta ha deliberato aumenti spropositati delle tariffe sociali (dagli asili nido, al trasporto disabili, al centro estivo ).

Non trova scandaloso, signor sindaco, che a Seregno, probabilmente caso unico in Europa, si possa parcheggiare gratis, al coperto, in pieno centro e si cerchi poi di recuperare le perdite facendole pagare ai più bisognosi?

Relativamente al parcheggio di piazza Risorgimento si potrebbero istituire forme diverse di utilizzo (che potrebbero contemplare la prima mezz'ora gratis e gli abbonamenti per i residenti) ma penso che debba essere  escluso che possa essere gratuito per tutti.

Le chiedo perciò:

  1. Esiste un rapporto circa l'utilizzo del parcheggio di piazza Risorgimento (e degli altri parcheggi liberi e a pagamento centrali a mo' di confronto)?
  2. Esiste un conteggio relativo all'ammontare dei mancati introiti?

Cordiali saluti

Giuseppina Minotti
(capogruppo della FdS)
Seregno, 28 giugno 2011
Consiglio Comunale di Seregno
(prov. Monza e Brianza - Italia)