Interpellanza a risposta scritta avente per oggetto:

A che punto è la situazione del CRU 16?

Signor sindaco,

a distanza di più di sei mesi dalla discussione in Consiglio Comunale della Relazione della Commissione sul CRU16, tutto tace.

Nulla si sa circa le iniziative che l’A.C. si era impegnata a mettere in atto per rientrare in possesso del cantiere e all’avvio delle cause di messa in mora e di richiesta danni nei confronti dell’Impresa, dei vari operatori coinvolti e dei professionisti a suo tempo incaricati.

Pertanto i sottoscritti Consiglieri Comunali chiedono

  1. A che punto è il procedimento avviato per la reimmissione in possesso del cantiere?
  2. Entro quanto tempo l’A.C. potrà riavere la piena disponibilità dell’area di sua proprietà?
  3. Quanti procedimenti giudiziari (civili e amministrativi) e contro quali soggetti,  l’A.C. ha avviato per  poter ottenere il giusto ristoro dei  gravissimi danni subiti?
  4. Con quali  progetti, con  quali  tempi e con quali risorse l’A.C. intende procedere per poter  completare i lavori e porre rimedio alle innumerevoli deficienze e difetti di ciò che è stato già realizzato?

Restiamo in attesa di sue urgenti risposte.

Distinti saluti

Giuseppina Minotti (capogruppo della FdS), Giampaolo Zannin, (capogruppo IdV)
Seregno, 23 aprile 2013
Consiglio Comunale di Seregno
(prov. Monza e Brianza - Italia)