Sabato 26 settembre manifestazione a Ponteranica (BG)

Per Peppino Impastato, contro la Lega.

Una politica razzista e xenofoba che ha convinto i lombardi, e non solo, che il nemico è costituito dagli immigrati. Il 18 settembre un altro corteo a Milano ricorderà Abba ucciso a sprangate per un presunto furto di biscotti ma essenzialmente perché di colore.

Corteo per Abba

Care/i tutte/iVi giro comunicato stampa e riferimenti iniziativa del 26 a Ponteranica (BG), inoltre per le compagne e i compagni che non andranno a Roma il 19 per la manifestazione sulla libertà di stampa segnalo che a Milano ci sarà un corteo antirazzista convocato da vari soggetti, a cui ha già dato l'adesione ed assicurato la partecipazione la Federazione di Milano del PRC, indetto ad un anno dalla morte di Abba, ucciso a sprangate per un presunto furto di biscotti, ma essenzialmente perchè di colore.

***

Dichiarazione congiunta di Ezio Locatelli, segretario provinciale di Bergamo, e di Ugo Boghetta, segretario regionale Prc-Se

"La manifestazione pomeridiana di sabato 26 settembre a Ponteranica (Bergamo) dovrà essere una grande risposta democratica alla decisione vergognosa dell'attuale Sindaco leghista di rimuovere la targa di Peppino Impastato, uno dei massimi simboli della lotta e dell'impegno civile contro la mafia, a cui la precedente amministrazione comunale aveva intitolato la biblioteca civica.

Una decisione gravissima che non è solo l'ennesimo atto di razzismo ma svela l'assenza inquietante di qualsiasi pensiero istituzionale e della legalità democratica in una regione, la Lombardia, che oltretutto è tra le prime in Italia per intensità mafiosa.

La Lega, forte di un modello autoritario di società che viene avanti in un momento di crisi e di disorientamento sociale com e quello che stiamo attraversando, è impegnata su più piani a distruggere le basi comuni della convivenza civile e democratica del nostro Paese.

La cancellazione della memoria di Peppino Impastato si inscrive in questo disegno. All'ennesima provocazione che ancora una volta la dice lunga sulla natura reazionaria e fascistoide della Lega bisogna rispondere con grande fermezza. Facciamo appello a tutti gli iscritti, simpatizzanti di Rifondazione Comunista, della sinistra, a quanti si richiamano al più largo schieramento democratico ed antifascista, per una grande manifestazione con l'obbiettivo non soltanto di ripristinare la targa di Peppino Impastato ma di costruire un'ampia, risoluta opposizione alle politiche reazionarie della Lega".

La manifestazione di sabato 26 settembre avrà inizio alle 14,30 con ritrovo davanti al comune di Ponteranica (Bg). Stante l'ampia partecipazione attesa e i prevedibili problemi logi stici, è consigliabile raggiungere il luogo della manifestazione entro e non oltre le 13/13,30. Ponteranica si trova all'imbocco della Valle Brembana a pochissimi chilometri da Bergamo. E' possibile raggiungerla con mezzi pubblici oppure per chi viene in macchina, in autostrada.

L'uscita è quella di Bergamo. Poi, prendere la direzione Valle Brembana. Invitiamo ad organizzare e a rendere visibile la partecipazione di Rifondazione Comunista con cartelli, striscioni, bandiere.

Carlo Rutigliano (Coordinamento del PRC Lombardia)
Milano, 16 settembre 2009
riferimento