Il Bloom di Mezzago si apre all'azionariato popolare

CONTRO L'"OMOLOGAZIONE"
SVILUPPA UNA (RE)AZIONE

Il Bloom è un locale noto in tutta Italia soprattutto per la sua programmazione musicale, ma in realtà è sede di attività più vaste e diverse nel settore della cultura e dello spettacolo.

UN PO’ DI STORIA DEL BLOOM

Bloom esiste dal maggio del 1987 .
E’ gestito da una cooperativa, la “Cooperativa il Visconte di Mezzago”.
Il Bloom è un locale noto in tutta Italia soprattutto per la sua programmazione musicale, ma in realtà è sede di attività più vaste e diverse nel settore della cultura e dello spettacolo.

Concerti musicali di bands e musicisti italiani e stranieri, da quelli di notorietà internazionale agli esordienti assoluti.
Corsi e stages, su argomenti vari, danza e percussioni soprattutto,
Libreria, in cui si possono trovare anche dischi, cd, prodotti di artigianato e del mercato equo solidale.
Cinema, con una programmazione esclusivamente di film d’essai.
Teatro, anche per bambini.
Agenzia musicale indipendente (Bloom Agency) che promuove gruppi emergenti della scena musicale italiana.
Iniziative diverse, sotto l’etichetta di “Attenti al Globo”, su tematiche globali o relative a particolari regioni del nostro pianeta, Italia compresa.. Per esempio presentazioni di libri, mostre, incontri su problematiche specifiche, eventi più complessi articolati su più giorni.

Oltre a questo la Cooperativa gestisce numerose attività al di fuori del Bloom, soprattutto l’organizzazione di festival e ed eventi estivi.
La Cooperativa ha collaborato e collabora con numerose Amministrazioni Comunali, Enti ed Associazioni, soprattutto quelle impegnate in tematiche sociali (Emergency, LILA, Amnesty International ad organizzazioni locali) offrendo il Bloom come strumento di promozione e raccolta fondi

GUARDANDOSI ATTORNO IN UNA MATTINA DI INIZIO MILLENNIO

Comune denominatore di queste attività è sempre stato l’impegno a sostenere l’autoproduzione e i circuiti alternativi con l’obiettivo di dimostrare concretamente che è possibile vivere in questa società senza arrendersi né alle logiche del consumismo e delle multinazionali né all’atrofia culturale.
Bloom non è mai stato un posto come un altro.
E in questi tempi in cui l’omologazione impera e si cerca di zittire le voci fuori dal coro, il fatto che un’esperienza come quella del Bloom continui a esistere assume ancora maggiore importanza.

ON THE ROAD AGAIN

Recentemente, nell’assemblea del GIUGNO 2003, la Cooperativa ha deciso la sua trasformazione in Cooperativa Sociale.
Ciò significa, anche e soprattutto, portare su un piano più concreto l’impegno nelle attività di carattere sociale .

Un altro mondo è possibile, come ricorderà chi è stato a Genova o a Assisi. E perché non in Brianza?
Per esempio insieme alla conferenza contro la globalizzazione serve la pratica dell'acquisto solidale.
Al bar vanno promossi prodotti equi e a basso impatto, cercando di sostituire i prodotti sospetti.
E dovremo considerare con occhio più critico non solo quello che vendiamo al bar e in libreria, ma anche quello che passa sul palco e nelle altre “officine culturali” del Bloom.
Sostenere le autoproduzioni, mettere in piedi gruppi d'acquisto solidale, riguardare le nostre attività cercando di abbassare gli sprechi.
E questi non sono che alcuni esempi. Concreti.

WITH A LITTLE HELP FROM OUR FRIENDS

Per meglio sostenere il progetto abbiamo ritenuto fosse importante coinvolgere il maggior numero possibile di persone interessate, sia concretamente che idealmente, alla sua realizzazione.
La quota per diventare socio del Bloom può essere ritenuta da molti ancora piuttosto elevata (500 Eu) ed inoltre diventare socio comporta impegni che forse non tutti sono disposti ad assumersi.
Per consentire comunque l’adesione ed il sostegno al progetto la Cooperativa ha quindi deciso di emettere delle Azioni di Partecipazione Cooperativa.

AZIONE E PARTECIPAZIONE

Il valore di queste azioni sarà di 50 Euro ciascuna.
Naturalmente è possibile sottoscrive più di un’azione a testa.
Sottoscrivere le Azioni diventerà un canale privilegiato per rapportarsi con la Cooperativa ed “usare” il Bloom .
Sarà possibile proporre progetti, idee proprie da realizzare al Bloom, partecipare alla programmazione delle attività e alla vita della cooperativa.
Inoltre i possessori delle Azioni potranno riunirsi in assemblea ed eleggere un proprio rappresentante nel Consiglio di Amministrazione della Cooperativa.

VANTAGGI (SWEET HOME BRIANZA)

Per i possessori delle azioni ci saranno inoltre alcuni vantaggi pratici:

AGIRE PER LE AZIONI

Per sottoscrivere le azioni bisogna farne richiesta compilando un apposito modulo.
Per ricevere il modulo, e per avere chiarimenti, si può telefonare allo 039-623853 oppure si può chiedere direttamente alla libreria del Bloom, e ovviamente ai soci e al presidente.
Una volta versata la quota si riceverà il certificato azionario e una tessera.
Con foto, non pretenderete che tutti quanti possano conoscere a memoria i milioni di azionisti che d’ora in avanti gremiranno il Bloom!

E' ANCHE UN' IDEA REGALO...NON FATEVI CONSUMARE!!!


Riferimenti

BLOOM Via Curiel 39, Mezzago (mi) 20050
info-line 039-623853 www.bloomnet.org

UFFICIO STAMPA BLOOM
Norberto Ambrosiano
329/5365054

Bloom
Mezzago, 17 dicembre 2003
www.bloomnet.org