Petizione alla Regione Lombardia

Diritto di asilo ….nido….pubblico e comunale

Raccolta firme

Raccogliamo adesioni come cittadine e cittadini affinché venga riconosciuta l’ importanza del Nido pubblico e comunale come diritto per tutte le bambine e i bambini.

L’asilo-nido comunale in pochi anni ha prodotto ricerca, progetti educativi, sostegno alla famiglia, è ora che questo servizio socio-educativo diventi un cardine del sistema educativo pubblico, cioè un importante riferimento per la società e per la garanzia e il rispetto dei diritti dei bambini e delle bambine.

La mobilitazione è oggi fondamentale poiché la Giunta Regionale ed il Governo, attraverso una serrata iniziativa legislativa ostacolano la diffusione del nido pubblico che giudicano, date le loro priorità, troppo oneroso.

Riconoscere l’importanza del Nido comunale significa renderlo accessibile ed aperto a tutti i bambini anche ai figli delle donne che non hanno un lavoro.

Con questa petizione chiediamo che vengano confermati e definiti per gli asili nido gli standard strutturali e gestionali rispondenti alle esigenze del bambino ed altrettanto per quanto riguarda la formazione, i titoli di studio e l’aggiornamento del personale che vi lavora.

Per questo intendiamo raccogliere il più ampio consenso sui seguenti punti:

  1. L’asilo nido, per le sue finalità sociali, deve essere concepito come servizio pubblico rivolto alla collettività e non tra i servizi pubblici a domanda individuale (art.6 decreto legislativo 28/2/1983, n.55 convertito con modifiche nella legge 26/4/1983, n.131).
  2. Ciascun Comune, singolo o associato nelle forme di cui al vigente Testo Unico degli Enti Locali , è tenuto ad erogare questo servizio secondo i bisogni espressi dal territorio.
  3. Ogni anno, indipendentemente da vincoli di bilancio, nella legge finanziaria si deve prevedere un fondo specifico per gli asili-nido pubblici comunali.

Cognome e nome

Via

Città

Firma

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

Rifondazione Comunista - Lombardia
Milano, 25 aprile 2004
www.prclombardia.it